Il Co.Se.Pe. parla di welfare in azienda

Quali sono oggi le nuove frontiere del welfare aziendale? Quali opportunità è in grado di offrire alle piccole e medie realtà imprenditoriali dell’area veneta?

Abbiamo deciso di discutere di questi temi lo scorso 27 Febbraio 2014, attraverso un tavolo di concertazione, organizzato dal Consorzio di Servizi Pedemontano nella sua sede di Romano d’Ezzelino.

Hanno partecipato all'incontro esponenti significativi delle istituzioni locali, dirigenti aziendali e studiosi del settore:

  • Dott.ssa Lorenza Breda, Assessore Servizi alla Persona e alla Famiglia, Casa, Attività demografiche del Comune di Bassano Del Grappa
  • Prof. Riccardo Prandini, Docente dell'Università degli Studi di Bologna
  • Referenti delle aziende: VAI srl, UNICOMM srl, Officine Meccaniche BBM spa,  AGCO Corporation - LAVERDA spa, SALVAGNINI ITALIA spa.

Obiettivo dell’incontro è stato promuovere una rete di collaborazione inter-aziendale per condividere possibili iniziative di welfare e politiche work-life balance, volte a migliorare il clima ed il benessere sul luogo di lavoro.

Con una precisazione: niente massimi sistemi; solo proposte tarate sulla realtà concreta delle aziende dell’area pedemontana e veneta per garantire soluzioni innovative, ma sostenibili e capaci di generare ricadute positive sul territorio in termini di aumento della competitività aziendale e di ottimizzazione della qualità del sistema produttivo.

Un dettaglio delle iniziative discusse è scaricabile alla voce "Documentazione" delle pagine Progetto WELFARE e Progetto Va.Lo.Re. del sito del Consorzio di Servizi Pedemontano.

Condividi in Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedIn

Nessun commento ancora

Lascia un commento